All'interno

 Quale aria respiriamo
a Lugano?
Oggi (visualizza)
Ultimo mese (visualizza)

Giorni superamento limite PM10 da inizio anno: 2

Valore maggiore rilevato per le PM10: 63 μg/m3 (limite 50) il 14 marzo

Giorni superamento limite ozono da inizio anno: 66

Valore maggiore rilevato per l'ozono: 264 μg/m3 (limite 120) il 9 maggio

Numero di giorni in cui si sono superati sia il limite per l'ozono che per le PM10:0

 Ecosportello

L’Ecosportello risponde alle vostre domande su temi quali: mobilità sostenibile, ecoprodotti, ecolabel e certificazioni ambientali, agenda 21 ed altre questioni legate allo sviluppo sostenibile.


» Marmitte catalitiche e problemi di salute    

Una ricerca condotta dall’Università di Roma La Sapienza in collaborazione con l’Istituto Superiore di Sanità ha evidenziato la pericolosità delle marmitte catalitiche, responsabili dell’emissione di residui di metalli che se respirati influenzerebbero i processi metabolici umani. Lo studio è stato condotto analizzando campioni di aria raccolti in siti di traffico intenso a Roma. I ricercatori hanno analizzato i campioni di polveri sottili, PM10 e PM2,5 raccolti negli inverni del 2004 e del 2005. Platino, rodio, palladio e iridio innescano reazioni chimiche che riducono sensibilmente i livelli di alcuni antiossidanti naturali come l’acido ascorbico.

Tratto da Modus Vivendi n°6 anno XVII, giugno 2007

Inviato da : Abitat,  01 Lug 2007  -  663 Letture

Stampa la notizia: Marmitte catalitiche e problemi di salute
 L'Alleanza
Abitat fa parte della Alleanza Territorio e Biodiversità


 Documentazione
Consulta la documentazione di Abitat, con le relazioni presentate alle nostre conferenze, il materiale del progetto PAS sugli Acquisti Pubblici Sostenibili e molto altro ancora.


 I Filmati

ABITAT vi propone una sezione dedicata ai filmati.
Vi troverete una lista di video su temi attinenti allo sviluppo sostenibile.


 Cerca

Web Design by PointNet